salta al contenuto

Aggiornamenti sullo sportello civile telematico

04/12/2013

 

 S’informano gli avvocati che i procedimenti civili, tuttora in corso e già iscritti alla data del 14/9/2013 presso l’ex sezione distaccata di Civitanova Marche, sono stati definitivamente trasferiti nei registri informatizzati del Tribunale di Macerata; pertanto essi proseguiranno il loro iter nell’Ufficio accorpante ove hanno assunto un nuovo numero di ruolo costituito dal prefisso numerico fisso “100000” aggiunto all’originario numero R.G. (ad esempio il numero 35/2013 della sezione distaccata è diventato 100035/2013 del Tribunale di Macerata).

 E’ possibile utilizzare, anche per tali procedimenti, gli strumenti del processo civile telematico già autorizzati presso la sede di Macerata, es. la verifica dello stato di avanzamento del fascicolo, l’invio di comparse e memorie, la ricezione delle comunicazioni di provvedimenti depositati, tenendo presente il nuovo numero R.G. e utilizzando la casella PEC dell’Ufficio accorpante.

 Per I procedimenti civili, tuttora in corso e già iscritti alla data del 14/9/2013 presso il Tribunale di Camerino, è mantenuta, invece, la numerazione e la base dati informatizzati precedenti all’accorpamento; per utilizzare gli strumenti del processo civile telematico è necessario, di conseguenza, che il professionista acceda dal proprio studio legale alla base dati dell’ex Tribunale di Camerino e proceda alla consultazione o all’invio tenendo presente la nuova denominazione “TRIBUNALE DI MACERATA ex TRIBUNALE DI CAMERINO” ma utilizzando la casella PEC già associata all’ufficio soppresso.