salta al contenuto

Registro per la trascrizione delle vendite con patto di riservato dominio

  • Il registro delle vendite con patto di riservato dominio è istituito presso la cancelleria del tribunale nella cui giurisdizione la macchina viene collocata (esclusi gli autoveicoli);

  • I documenti necessari sono: copia dell'atto da trascrivere (contratto) e doppia nota di trascrizione (in bollo da Euro 16,00);

  • I diritti di cancelleria per Euro 3.54 devono essere corrisposti con marche madre e figlia ad esclusione delle richieste fatte da imprese artigiane, come previsto dal D.P.R. n. 601/73.

Note: sul registro vanno trascritti anche i contratti di finanziamento di cui al D. L.vo 01/09/1993 n. 385 (T.U. delle indagini in materia bancaria e creditizia) – articolo 46 (finanziamenti alle imprese: costituzione di privilegi).